Torta tenerina -Santin

In ufficio tutti sanno della mia passione per la pasticceria. Spesso ne hanno anche beneficiato, perchè capita che per smaltire i miei esperimenti, io li porti appunto in ufficio. E i miei colleghi, per amore della scienza (bisogna capire se è buono oppure no), sono sempre disposti a sacrificarsi per testare il frutto del mio lavoro.

Probabilmente se portassi qualcosa ogni giorno farei felice più di qualcuno.

Chiedendomi quale fosse la prossima ricetta che avrei testato, una collega (e ormai amica) mi chiede se ho voglia di preparare qualcosa con il cioccolato. E che domande, certamente! Perchè ne avrebbe giusto un po’ da smaltire e se e per caso la volessi…Non me lo sono fatta ripetere due volte e ho accettato.

Pensavo che mi portasse l’avanzo di qualche uovo di Pasqua, ritagli che di solito girano per mesi negli armadi. La vedo arrivare con un sacchetto gigantesco e sopratutto pesantissimo. La guardo con aria interrogativa: ma hai svaligiato un negozio? No sai anche mia mamma ha voluto dare un contributo….alla faccia!!

Mi sono ritrovata con due kg di cioccolato al latte e una dose imprecisata di fondente. Che fare?

Mettersi subito all’opera! Ho trovato questa ricetta di Santin, per una torta molto semplice, ma deliziosa, per cominciare ad usare il cioccolato al latte.

La torta, anche se all’apparenza non ha nulla di speciale, è strabuona: con la crosticina fuori, ma al contempo umida e morbida, profumata al cioccolato. Una goduria! Può essere usata anche come base.

Inutile dirlo che la torta è stata condivisa sia la generosa donatrice, sia con i colleghi, che come al solito sono stati ben lieti di fare da cavie!!

Tempo di preparazioneTempo di cotturaDifficoltà
20 minuti20 minutiBassa

Ingredienti (dose per una torta da 24 cm)

  • 200 g di cioccolato al latte
  • 70 g di zucchero semolato extrafine
  • 100 g di burro
  • 60 g di farina fecola di patate setacciata
  • 4 uova medie

Attrezzatura

  • Bilancia
  • Terrina
  • Spatola
  • Sbattitore con le fruste
  • Setaccio
  • Stampo di diametro 24 cm

Preparazione

1. Fai sciogliere il cioccolato insieme al burro a bagno maria oppure a microonde a bassa potenza (Foto 1 e 2). Fai attenzione a non superare i 50°C.

2. Unisci i tuorli uno alla volta (Foto 3), avendo cura di aggiungere il secondo solo quando il primo sarà bene amalgamato. Dovrai ottenere un composto liscio e setoso (Foto 4)

3. Aggiungi la fecola setacciata. Monta a neve ferma gli albumi: quando cominciano a formare schiuma, aggiungi un po’ alla volta lo zucchero.

4. Incorpora delicatamente gli albumi montati, facendo attenzione a non smontarli (Foto 5 e 6).

5. Versa il composto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata e cuoci a 180°C in forno statico per circa 15 minuti finchè la torta si presenta cotta all’interno ma ancora umida (Foto 7).

6. Fai raffreddare su una gratella e decora a piacere con lo zucchero a velo.

Privacy Policy