Torta diplomatica al caffè

Questa settimana ero in vena di esperimenti  e così ho deciso di provare una crema diplomatica al caffè. La crema diplomatica non è altro che crema pasticcera alleggerita con panna montata. Spesso questa preparazione viene anche definita crema chantillly. In realtà la crema chantilly è solo la panna montata con la zucchero, ma spesso i due nomi vengono utilizzati indifferentemente.

Ingredienti

  • 500 g di latte  
  • 80 g di tuorlo (circa 4 uova medie)
  • 175 g di zucchero
  • 55 g di amido di mais (maizena)
  • 1 bacca di vaniglia
  • aromi a  piacere
  • 250 ml di panna da montare
  • 3 cucchiaini di caffè macinato
  • un pacco di savoiardi
  • salsa al caramello

 Preparazione

  1. Metti il latte in una casseruola insieme ai tre cucchiaini di caffè macinato e porta ad ebollizione. Spegni il fuoco e lascia in infusione per almeno 15 minuti. Prima di utilizzarlo filtra il latte in modo che non rimangano grani di caffè
  2. Procedi nella preparazione della crema pasticcera come descritto nella ricetta che trovi qui; otterrai una crema di colore marrone (Foto 1).
    Foto 1
  3. Una volta che la crema è fredda,  monta la panna: deve avere una consistenza soffice, ma non essere troppo sostenuta (in termini tecnici si definisce semi-montata).
  4. Incorpora delicatamente la panna alla crema pasticcera, in modo da ottenere una crema gonfia e spumosa.
  5. Prepara una tortiera e disponi un leggero strato di crema sul fondo.
  6. Imbevi i savoiardi in una bagna di salsa al caramello, acqua e rhum e disponili sullo strato di crema.
  7. Copri i savoiardi con una strato di crema, spolvera con il cacao amaro; alterna savoiardi e crema fino ad esaurimento di quest’ultima.
  8. Decora a piacere e metti in frigo fino al momento di servire.
Privacy Policy