Torta alla frutta con mousse alla pesca

Per il compleanno del suo fidanzato, una mi cara amica, mi ha commissionato la torta per la festa. Tra le richieste c’era di preparare una torta possibilmente senza la panna (almeno di non utilizzarla per la decorazione) e  così vista la stagione (dovrebbe essere estate???) ho pensato ad una torta alla frutta con mousse alla pesca: fresca e leggera, e molto colorata.

La preparazione mi ha molto soddisfatto perchè finalmente sto imparando a essere più ordinata nel mio modo di lavorare : non vi dico come diventa la mia cucina ogni volta che preparo un dolce! E soprattutto la torta è stata veramente molto gradita!

torta_mousse_pesca (10)

Tempo di preparazioneTempo di cotturaDifficoltà
3 ore e mezza30 minutiMedia

Ingredienti

Pan di Spagna

  • 6 uova
  • 240 g di zucchero
  • 155 g di farina
  • 25 g fecola di patate
  • semi di vaniglia

Meringa italiana

  • 166 g di zucchero
  • 30 g di acqua
  • 80 g di albumi

Mousse alla pesca

  • 300 g purea di pesche
  • 10 g di gelatina in fogli 
  • 250 g panna montata
  • 125 g meringa italiana

Bagna alla vaniglia

  • 200 ml acqua
  • 200 g zucchero
  • essenza di vaniglia

Per decorare

  • frutta mista (pesche noci, ananas, fragole, kiwi, frutti di bosco)
  • codette al cioccolato bianco
  • granella di nocciole
  • gelatina a freddo per lucidare

Preparazione

Pan di Spagna

1.Prepara il pan di Spagna secondo la ricetta che trovi qui, mescolando insieme farina e fecola prima di aggiungerle alla montata di uova e zucchero.

Bagna alla vaniglia

1. Mescola  i 200 ml di acqua con i 200 g di  zucchero, porta a bollore fino ad ottenere un composto denso (uno sciroppo). Una volta freddo, aggiungi il l’essenza di vaniglia. Se non hai l’essenza di vaniglia puoi usare l’aroma in fialette.Meringa italiana

1.Prepara la meringa italiana secondo la ricetta che trovi qui.

Mousse alla pesca

1. Frulla le pesche con il frullatore ad immersione fino a ridurle a purea e passala al setaccio (Foto 1). Monta la panna: deve avere una consistenza soffice, ma non essere troppo sostenuta (in termini tecnici si definisce semi-montata).

01

2. Sciogli la gelatina precedentemente ammollata nell’acqua fredda, scaldandola con una piccola porzione di purea di pesche. Versa il composto nel resto della purea di pesche fredda , mescolando bene (Foto 2).

02

3. Incorpora la meringa italiana mescolando dal basso verso l’alto (Foto 3). Completa quindi con la panna montata, mescolando delicatamente in modo da non smontarla (Foto 4).

03

04

Composizione

1.Taglia il pan di Spagna, in modo da ottenere tre strati e disponi il primo all’interno  di un anello di acciaio senza fondo e imbevilo con la bagna alla vaniglia. Tieni da parte un po’di mousse.

2. Con la sac a poche distribuisci un primo strato di mousse alla pesca (Foto 5).

05

3. Disponi sulla mousse il secondo strato di pandispagna e inumidiscilo con la bagna.

4. Fai un altro strato di mousse, distribuisci le codette (Foto 6) e infine l’ultimo strato di pandispagna imbevuto. Copri uno strato di mousse, metti di fogli di acetato tra l’anello di acciaio e la torta,  e metti in freezer per una notte.

06

5. Il giorno dopo, tira fuori torta dal congelatore, estraila dall’anello in acciaio, e rivesti i  bordi con la mousse che avevi tenuto da parte.

6. Con la mani distribuisci sui lati le codette al cioccolato bianco mescolate alla granella di nocciole, premendo bene perchè aderiscano ai lati (Foto 7).

07

7. Decora con la frutta fresca, lucidando infine con la gelatina a freddo. Metti  in frigo, fino ad un questo d’ora prima di servire.

torta_mousse_pesca (9)

Privacy Policy